domenica 3 febbraio 2013

Di pelle

Non era 'di pelle', lui.
Non aveva calore nè colore. Respiro o sorrisi. Era solo inchiostro, morto su un foglio. Bianco come il nulla.
L'unica materia che scorgevi in lui, erano i sogni.

Nessun commento:

Posta un commento